Lavoropiù e l'Inclusione

Logo Lavoropiù SpA

Lavoropiù SpA


A chi ci rivolgiamo

  • Disabilità visiva
  • Disabilità motoria
  • Disabilità uditiva
  • Disabilità cognitiva
  • Lavoro
  • Fragilità

Sito Web

VAI AL SITO

Descrizione

 

Lavoropiù ha avviato nel 2012 il progetto di supporto alla selezione delle figure appartenenti alle categorie protette proponendo un’alternativa agli abituali iter di selezione affinché il Cliente inserisca in organico persone che si possano ritagliare un ruolo attivo e di valore all’interno dell’Azienda. Il consulente di selezione grazie all’esperienza maturata e ad una formazione ad hoc svolge un’attività per la quale sono richieste capacità di analisi strategica e legale sulla materia offrendo il proprio supporto affinché durante il processo di selezione e inserimento al lavoro vengano rispettate e soddisfatte le esigenze di tutti gli attori coinvolti.

L’obbligo previsto dalla legge può trasformarsi nell’opportunità per l’Azienda di inserire nel proprio organico una risorsa valida e funzionale al raggiungimento degli obiettivi aziendali tramite un percorso di integrazione lavorativa soddisfacente per il lavoratore e vantaggioso per l’Impresa. Così può modificarsi il ruolo della persona disabile in Azienda. Una reale integrazione è possibile, a vantaggio sia del lavoratore che dell’impresa, trasformando l’assunzione delle persone disabili da un obbligo legislativo in una opportunità da valorizzare e rendere produttiva.

La Legge 68/99 ha come finalità la promozione dell’inserimento e della integrazione lavorativa delle persone disabili nel mondo del lavoro attraverso servizi di sostegno e di collocamento mirato. Essa si applica alle persone in età lavorativa affette da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali e ai portatori di handicap intellettivo che comportino una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45 per cento, alle persone invalide del lavoro con un grado di invalidità superiore al 33 per cento accertata dall’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro e le malattie professionali (INAIL), alle persone non vedenti o sordomute, alle persone invalide di guerra, invalide civili di guerra e invalide per servizio.

il supporto offerto da Lavoropiù

  • Analisi dei processi organizzativi e dell’ambiente lavorativo al fine di comprendere le esigenze dell’Azienda;
  • Individuazione della risorsa tramite personale professionalmente preparato;
  • Conoscenza della classificazione ICF come metodologia per l’analisi del “funzionamento della persona“;
  • Competenze in ambito legale/amministrativo per scegliere la forma contrattuale stipulabile;
  • Disponibilità a verificare in itinere il progetto di inserimento.

Social


Facebook Stream


Contatti

politicheattive@lavoropiu.it

Proposta Descrizione
Webinar orientamento al lavoro
Nel corso deì webinar cercheremo di fare una panoramica su come presentare in modo efficace la nostra candidatura, dalla stesura di un curriculum il più possibile "mirato" alle domande più comuni nel corso di un colloquio di selezione passando per i canali di ricerca attiva più utlizzati. I seminari si terranno nelle giornate del 26, 27 e 28 novembre dalle ore 11 alle 11 30 e dalle ore 15 alle 15 30.Apri

Lavoropiù. La nostra storia d'amore

Titolo Descrizione
Lavoropiù e l'Inclusione.

Apri file
Iscriviti
Company profile
Logo Lavoropiù SpA

Lavoropiù SpA


A chi ci rivolgiamo

  • Disabilità visiva
  • Disabilità motoria
  • Disabilità uditiva
  • Disabilità cognitiva
  • Lavoro
  • Fragilità

Sito Web

VAI AL SITO

Descrizione

 

Lavoropiù ha avviato nel 2012 il progetto di supporto alla selezione delle figure appartenenti alle categorie protette proponendo un’alternativa agli abituali iter di selezione affinché il Cliente inserisca in organico persone che si possano ritagliare un ruolo attivo e di valore all’interno dell’Azienda. Il consulente di selezione grazie all’esperienza maturata e ad una formazione ad hoc svolge un’attività per la quale sono richieste capacità di analisi strategica e legale sulla materia offrendo il proprio supporto affinché durante il processo di selezione e inserimento al lavoro vengano rispettate e soddisfatte le esigenze di tutti gli attori coinvolti.

L’obbligo previsto dalla legge può trasformarsi nell’opportunità per l’Azienda di inserire nel proprio organico una risorsa valida e funzionale al raggiungimento degli obiettivi aziendali tramite un percorso di integrazione lavorativa soddisfacente per il lavoratore e vantaggioso per l’Impresa. Così può modificarsi il ruolo della persona disabile in Azienda. Una reale integrazione è possibile, a vantaggio sia del lavoratore che dell’impresa, trasformando l’assunzione delle persone disabili da un obbligo legislativo in una opportunità da valorizzare e rendere produttiva.

La Legge 68/99 ha come finalità la promozione dell’inserimento e della integrazione lavorativa delle persone disabili nel mondo del lavoro attraverso servizi di sostegno e di collocamento mirato. Essa si applica alle persone in età lavorativa affette da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali e ai portatori di handicap intellettivo che comportino una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45 per cento, alle persone invalide del lavoro con un grado di invalidità superiore al 33 per cento accertata dall’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro e le malattie professionali (INAIL), alle persone non vedenti o sordomute, alle persone invalide di guerra, invalide civili di guerra e invalide per servizio.

il supporto offerto da Lavoropiù

  • Analisi dei processi organizzativi e dell’ambiente lavorativo al fine di comprendere le esigenze dell’Azienda;
  • Individuazione della risorsa tramite personale professionalmente preparato;
  • Conoscenza della classificazione ICF come metodologia per l’analisi del “funzionamento della persona“;
  • Competenze in ambito legale/amministrativo per scegliere la forma contrattuale stipulabile;
  • Disponibilità a verificare in itinere il progetto di inserimento.

Social


Facebook Stream


Contatti

politicheattive@lavoropiu.it

Proposte in evidenza
Proposta Descrizione
Webinar orientamento al lavoro
Nel corso deì webinar cercheremo di fare una panoramica su come presentare in modo efficace la nostra candidatura, dalla stesura di un curriculum il più possibile "mirato" alle domande più comuni nel corso di un colloquio di selezione passando per i canali di ricerca attiva più utlizzati. I seminari si terranno nelle giornate del 26, 27 e 28 novembre dalle ore 11 alle 11 30 e dalle ore 15 alle 15 30.Apri
Video

Lavoropiù. La nostra storia d'amore

File
Titolo Descrizione
Lavoropiù e l'Inclusione.

Apri file
Incontri individuali e presentazioni di gruppo
Iscriviti